La strada…

Amo la strada perchè è li che mi capita spesso di conoscere persone che nel giro di due ore ti raccontano la loro vita e tu inevitabilmente fai altrettanto…le incontro al mare, in qualche fila alle poste, al supermercato, in autobus… Storie che a volte sembrano film.. Storie perlopiù “tristi”.. Ma dipende dai punti di vista.. Io le chiamo “movimentate”.. E certe vite ti lasciano sempre qualcosa di magico.. Cosi avvincenti che ti chiedi come andranno a finire..ma non lo saprai mai..per me quelle persone sono libri lasciati a metà.. Libri che dovrebbero scrivere ma non esistono a comprarsi.. Vite che rimangono sospese cosi tra i tuoi mille pensieri.. Storie sofferte, violente, vive, fatte di emozioni forti. Per questo amo la strada.. La strada per me è una donna affascinante che ti insegna l’arte della vita..

Annunci

violenza sulle donne

Ho visto litigare una coppia in mezzo alla strada… 

Lui le urlava “puttana! sei una merda!” sputandole addosso.

lei se n’è andata a sedere su un angolo…

lui arriva e le sferra un calcio e inizia a picchiarla.

Il calcio l’ha fatta accasciare a terra, annegata tra le lacrime…

Non è amore quando c’è violenza.

L’umiliazione per la donna è un segno indelebile che porterà nel cuore sempre…

Alzare le mani per farsi grandi… ti rende un uomo piccolo oltre che un uomo di merda.